Che mangiamo stasera? Pirottini di cioccolata bianca, con crema al limone, gelatina di menta, crema alle fragole

Pirottini di cioccolata bianca, con crema al limone, gelatina di menta, crema alle fragole

Pirottini di cioccolata bianca, con crema al limone, gelatina di menta, crema alle fragole

Pirottini di cioccolata bianca, con crema al limone, gelatina di menta, crema alle fragole

Portata: Dolce

Difficoltà: Bassa
Preparazione: 30 minuti

Un dolce abbastanza veloce da fare, non troppo complicato ma che richiede una certa cura.Questi pasticcini sono da mangiare tutti in un boccone, in modo da far esplodere le creme e i sapori tutti insieme (e anche perchè altrimenti vi sbrodolerete).Qui troverete subito la golosità del cioccolato bianco, la dolcezza della fragola spinta ulteriormente dall'acidità del limone e come ultimo sentore la freschezza della menta.Un consiglio, io ho usato i pirottini di carta come stampo, ma l'ideale sarebbe usare quelli in silicone, molto più facili da staccare.Per fare questi pasticcini basta una mezzoretta, ma per poterli mangiare bisogna aspettare un giorno e una notte, ma fidatevi, l'attesa ne vale la pena.

Ingredienti

Per i pirottini
  • 200gr cioccolata bianca
Per la crema al limone
  • Un limone
  • 80gr zucchero a velo
  • 40gr farina
  • 2 tuorli
  • Un cucchiaino di amido di mais (maizena)
  • 100gr di latte
Per la crema alle fragole
  • 100gr fragole
  • 40gr farina
  • 1 tuorlo
  • Un cucchiaino di amido di mais (maizena)
  • 100gr di latte
Per la gelatina
  • 100gr acqua
  • 100gr sciroppo di menta
  • 2 fogli colla di pesce

Procedimento

  • Per prima cosa fate sciogliere a bagnomaria la cioccolata. Importante! il pentolino dove metterete la cioccolata non deve toccare l'acqua, quindi deve essere più larga rispetto il pentolino sotto. In questo modo si sfrutterà solo il vapore e la cioccolata rimarrà a una temperatura costante intorno i 35°.
  • Fate raffreddare qualche secondo (se vi si riaddenserà troppo riportatela a bagnomaria).
  • Prendete il pirottino (se usate quelli di carta mettetene 2 o tre insieme) e versate dentro la cioccolata. Inclinate e girate bene lo stampino, in modo che la cioccolata ricopra bene tutta la superficie. Girate al contrario per far uscire la cioccolata in eccesso e passate al pirottino successivo.
  • Quando avrete finito, mettete in frigo. Dovranno riposare per un giorno intero.
  • Passate ora alla gelatina, quindi riempite una scodella d'acqua tiepida e mettete in ammollo la colla di pesce.
  • Quando risulterà molliccia, strizzatela e mettetela in pentolino con i 100gr di acqua e 100gr di sciroppo di menta.
  • Scaldate a fuoco basso girando fino a quando la colla di pesce non si sarà completamente sciolta.
  • Se non avete uno stampo in silicone, rivestite una piccola teglia con la pellicola trasparente e versate il composto.
  • Fate riposare in frigo per un giorno.
  • Quando sia la menta che la cioccolata saranno pronte, potete preparare le creme.
  • Per la crema al limone, mescolate con la frusta i tuorli con lo zucchero a velo,la farina e l'amido di mais.
  • Aggiungete il latte intiepidito, la scorza del limone e il succo di mezzo limone e continuate a girare fino a togliere i grumi.
  • Portate su fuoco basso e continuate a girare con una lecchiera o un mestolo di legno fino a quando non si addenserà
  • Ci vorrà un pò ma se vedete che dopo 5 minuti rimane ancora liquida, sciogliete un cucchiaio di farina in due dita di latte e versatelo.
  • Fate raffreddare in frigo, coprendo con la pellicola trasparente.
  • Passate ora a quella di fragole, per cui prendete le fragole e frullatele fino ad ottenerne la polpa.
  • Sbattete il tuorlo con la farina e l'amido, aggiungete la pola di fragole e il latte e mettetelo a fuoco basso come per la crema al limone.
  • Fate raffreddare in frigo.
  • Quando entrambe le creme si saranno raffreddate (controllate bene la temperatura o scioglierete i pirottini) potete procedere all'assemblaggio, quindi staccate i pirottini dalla forma.
  • Tagliate a cubetti piccoli la gelatina alla menta.
  • Versate nei pirottini con una sacca da pasticcere un primo strato di crema al limone. Attenzione a non metterne troppa, deve essere meno della metà.
  • Inserite il cubetto di gelatina facendo un po' di pressione per farlo scendere dentro la crema.
  • Ricoprite con la crema alle fragole e guarnite con una fettina di fragola