Che mangiamo stasera? Calamari ripieni di olive nere e basilico viola, su patate al forno e ciliegie caramellate

Calamari ripieni di olive nere e basilico viola, su patate al forno e ciliegie caramellate

Calamari ripieni di olive nere e basilico viola, su patate al forno e ciliegie caramellate

Calamari ripieni di olive nere e basilico viola, su patate al forno e ciliegie caramellate

Portata: Secondo

Difficoltà: Media
Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 30 minuti

Ingredienti

Per il ripieno:
  • Teste dei calamari
  • 4 pomodori sardi
  • 150gr di olive nere
  • Un rametto di basilico viola
  • Scalogno
  • Provola dolce grattuggiata
Per la cottura:
  • 10 calamari
  • 3 patate
  • Un pizzico di paprika
  • Un bicchiere di vino bianco
  • 100gr di ciliegie
  • Mezzo limone

Procedimento

  • Pulire i calamari:sfilare la testa e mettetela da parte. Sfilare la lisca, un sottile pezzo trasparente visibile sul bordo della sacca. Sviscerare la sacca. Staccare piano piano le ali e da l togliere la pelle. Risciacquare sotto l'acqua.
  • Tagliare la testa da sotto l'altezza degli occhi, in modo da tenere solo i tentacoli e un pò di polpa.
  • Tagliare i pomodori a dadini e tritare le olive.
  • Preparare il soffritto e far rosolare i tentacoli
  • Aggiungere i pomodori e olive e sfumare con del vino bianco
  • Spegnere quando i pomodori si saranno completamente disfatti
  • Versare il composto in una ciotola, aggiungere la provola grattuggiata, il basilico viola e frullare il tutto
  • Farcire le sacche dei calamari con una saccapoche e chiuderli con uno stuzzicadente. IMPORTANTE: non riempiti troppo i calamari, altrimenti scoppieranno in padella
  • Lavare, pelare e tagliare a rondelle sottili le patate
  • Versare un filo d'olio in una teglia e adagiare le patate
  • Spolverare le patate con formaggio grattuggiato e paprika
  • Mettere in forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti
  • Preparare in una padella il soffritto
  • Mettere i calamare e farli rosolare per circa 5 10 minuti su tutti i lati
  • Nel frattempo mettere in una padellina una noce di burro e far andare a fuoco basso
  • Tritare e versare le ciliegie nella padellina e far andare con un goccio di vino bianco o meglio di Brandy per circa 10 minuti
  • Impiattare mettendo come base le patate, adagiare sopra i calamari, e infine le ciliegie
  • Con un cucchiaino versare sopra lo sciroppo che si formato nella padellina
  • Ultimare con qualche foglionina di basilico viola